0%
Attenzione: Javascript è disabilitato nel browser che si sta usando. Potrebbe non essere possibile rispondere a tutte le domande dell'indagine. Verificare le impostazioni del browser.

Bersaglio Melanoma

SURVEY PER I PAZIENTI

Bersaglio Melanoma è un progetto di A.I.MA.ME. (Associazione Italiana Malati di Melanoma), A.PA.I.M. (Associazione Pazienti Italia Melanoma) Emme Rouge (Comitato Emme Rouge in ricordo di Mara Nahum Onlus) e MIO (Melanoma Italia Onlus), che ha l’obiettivo di sensibilizzare i dermatologi, i pazienti ed i cittadini sull’importanza della prevenzione e sulla diagnosi precoce del melanoma. La finalità del lavoro è comprendere i punti di forza e di debolezza del “sistema prevenzione” e della modalità di accesso alla presa in carico.

Al fine di sensibilizzare la popolazione allo screening e richiamare una maggiore attenzione dei medici al problema, si è deciso di esplorare e meglio comprendere quali possano essere le ragioni di diagnosi tardive, se legate alla natura del tumore, alla conoscenza o al comportamento del paziente e/o al sistema sanitario.

A questo scopo, è stata sviluppata questa breve survey con 30 domande, a risposta chiusa, la cui compilazione prenderà circa 20 minuti. Tema della survey: abitudini e attenzione rispetto alla prevenzione e alla diagnosi precoce del melanoma.

Bersaglio Melanoma è un Progetto realizzato con il Patrocinio di ADOI (Associazione Dermatologi-Venereologi Ospedalieri Italiani e della Sanità Pubblica), AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), I.M.I. (Intergruppo Melanoma Italiano), SIDeMaST (Società Italiana di Dermatologia medica, chirurgica, estetica e delle Malattie Sessualmente Trasmesse) in collaborazione con Rarelab e grazie al contributo non condizionato di Pierre Fabre e Eau Thermale Avène.

Ulteriori informazioni sul Progetto Bersaglio Melanoma si possono trovare qui.

Ci sono 36 domande in questa indagine.
Questa indagine è anonima.

La registrazione delle risposte fornite all'indagine non è relativa a informazioni che consentano l'identificazione del partecipante.

Se è stato usato un codice di accesso per accedere a quest'indagine, questo codice non sarà registrato assieme alle risposte fornite. Il codice partecipante è gestito in un database diverso e viene aggiornato soltanto per indicare se è stata completata (o no) l'indagine. Non c'è nessun modo per abbinare i codici di accesso alle risposte all'indagine.


 

I dati forniti attraverso la compilazione della survey, realizzata tramite l’applicazione LimeSurvey, saranno raccolti e trattati da Relab srl in forma anonima e aggregata. Rarelab srl, nello svolgimento delle proprie attività, non verrà a conoscenza di elementi o dati che possano ricondurre le risposte al soggetto specifico che le ha prestate. I processi di analisi dei dati saranno condotti e gestiti esclusivamente da LimeSurvey (https://www.limesurvey.org), applicazione web distribuita con licenza GNU GPL versione 2, linguaggio PHP e basato su database MySQL, PostgreSQL o MSSQL. Non sono previste ulteriori procedure di analisi.

I dati saranno conferiti dall’utente attraverso la piattaforma sopra indicata mediante la compilazione del sondaggio e utilizzati, in forma anonima e aggregata, per la determinazione di una stima; al termine di tale attività saranno definitivamente rimossi e cancellati dai server di proprietà di Rarelab srl. Saranno, inoltre, mantenuti presso l’infrastruttura di proprietà dell’azienda Aruba S.p.A., certificata ai massimi standard (Rating 4) secondo ANSI/TIA 942, il tempo necessario per l’elaborazione statistica. https://www.aruba.it/gdpr-regolamento-europeo-privacy.aspx

Per quanto riguarda i soggetti citati, diversi da Rarelab srl, si rinvia alla loro informativa sul trattamento dei dati.